semiconduttori: forte crescita degli affari di tsmc

CONDIVIDI
Archipelago Holding sbarcherà presto sul NASDAQ con il ticker ARCA. La domanda per l'ammissione alle quotazioni è stata presentata ieri alla SEC (la Consob USA). Il volume del collocamento viene stimato a circa $200 milioni. Archipelago è uno dei principali ECNs (Electronic Communication Network) autorizzati a riscontrare elettronicamente ordini di acquisto/vendita off-exchange, senza bisogno di intermediari. L'impresa è quindi una concorrente dei mercati principali NYSE e NASDAQ. Le ECNs sono dei mercati elettronici privati che hanno costi molto bassi e che raggiungono un'automazione pressoché totale. Le ECNs sono in forte ascesa soprattutto tra i piccoli investitori privati perchè spesso offrono le migliori offerte di acquisto o vendita di un titolo. I più famosi mercati elettronici sono oltre ad Archipelago Instinet e The Island. Archipelago ha fatturato nel 2003 $458 milioni e registrato un utile netto di $1,9 milioni. L'impresa con sede a Chicago raccoglierebbe al momento, secondo le proprie stime, il 24% del volume totale degli ordini sui titoli del NASDAQ.



Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions