intel: gli analisti restano ottimisti sul titolo

CONDIVIDI
Nonostante la correzione al ribasso delle stime sui ricavi da parte di Intel (ISIN: US4581401001) gli analisti delle maggiori banche d'affari restano ottimisti riguardo la crescita dell'impresa e il potenziale del titolo.
Gli analisti di UBS hanno affermato di non essere stati delusi dai dati di Intel. La causa della riduzione dei ricavi, che sarebbe da ricercare su una più debole domanda di microchip rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, apparterrebbe già al passato. UBS stima che nei prossimi trimestri Intel potrà presentare una migliore performance. La più solida congiuntura e la ripresa degli investimenti nell'information technology dovrebbero avere un effetto positivo sulla crescita degli affari di Intel. UBS ha confermato il suo giudizio di "Buy" sul titolo del colosso dei semiconduttori con un target sul prezzo a $44. Le stime relative all'utile per azione di Intel per il 2004 sono state ridotte di un solo cent: da $1,27 a $1.26. Per il 2005 UBS attende utili di $1,51 per azione.
Anche Morgan Stanley ha abbassato leggermente le sue previsioni riguardo l'utile per azione di Intel per il 2004 da $1,30 a $1,27 e confermato il rating sul titolo che resta "Overweight". Gli analisti di Morgan Stanley hanno affermato che il corso delle azioni di Intel conterrebbe già in gran parte la notizia relativa agli utili.
Prudential ha ridotto le sue stime sugli utili di Intel per il 2004 e 2005 rispettivamente a $1.26 (precedente: $1,29) e $1,50 ($1,53). Il giudizio di Prudential su Intel resta "Overweight" con un target sul prezzo a $39. I dati fondamentali dell'impresa sarebbero sempre convincenti. Il prezzo del titolo offrirebbe delle buone possibilità rispetto ai rischi. L'attuale limatura rappresenterebbe un'occasione d'acquisto.
Il giudizio di Bear Stearns e Credit Suisse First Boston su Intel resta "Outperform". Gli analisti di Credit Suisse First Boston hanno alzato il target suzl prezzo da $33 a $36.
Infine Banc of America che ha giudicato Intel dopo i risultati "Buy".

Intel perde al momento il 2% a $29,04.



Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions