Liberty media: prossimo il riassetto dell'impresa?

CONDIVIDI
Secondo quanto riporta nella sua edizione online la prestigiosa rivista finanziaria americana Barron's l'holding Liberty Media (ISIN: US5307182049) potrebbe sottoporsi presto ad un completo riassetto. Già durante le scorse settimana sarebbero girate voci su un possibile cambiamento nelle strutture dell'impresa.
Liberty Media è diventata un colosso del settore delle comunicazioni e dell'intrattenimento attraverso la raccolta di partecipazioni in tutto il mondo da parte del suo chairman, il magnate John Malone. Liberty Media detiene, tra l'altro, importanti quote di News Corp, InterActiveCorp e Time Warner. Gli analisti criticano da tempo che l'impresa sia un conglomerato troppo complesso per gli investitori. Secondo Barron's Liberty Media sarebbe sottovalutata in borsa al momento del 25% rispetto al suo valore contabile, mentre il titolo quoterebbe ancora ai livelli del 1998. In caso di successo del riassetto dell'impresa il corso delle azioni di Liberty potrebbe avere potenziale fino a $16-$17.
Venerdì Liberty Media ha chiuso a New York a $11,60.


Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions