semiconduttori: giudizi discordi degli analisti su amd

CONDIVIDI
Morgan Stanley ha rivisto oggi al rialzo, da "Underweight" a "Equal weight", il rating su AMD (ISIN: US0079031078). Gli analisti della banca d'affari credono che la nuova strategia di prodotti aumenterà la profittabilità dell'impresa. La crescita degli utili di AMD dovrebbe registrare in futuro una forte e continua crescita. Per questi motivi Morgan Stanley ha anche alzato sensibilmente le stime riguardo l'utile per azione di AMD per il 2004 e il 2005 rispettivamente da $0,25 a $0,45 e da $0,50 a $0,85.
Per SG Cowen invece il titolo di AMD non sarebbe un investimento da raccomandare. L'impresa avrebbe una debole posizione nei mercati emergenti e nel comparto dei processori per i notebooks. Per questo motivo le prospettive di crescita dell'azienda californiana sarebbero minori della media settoriale. Gli esperti della casa di brokeraggio prevedono che AMD possa crescere nei prossimi due anni in media del 13% mentre il settore dovrebbe registrare un incremento del 15%. Il titolo sarebbe inoltre valutato ambiziosamente.
AMD è al momento stabile a $15,35.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions