before the bell: futures positivi, semiconduttori in ripresa, vola apple

CONDIVIDI
A circa mezzora dall'inizio delle contrattazioni i futures sui principali indici di borsa americani sono leggermente positivi.
Dopo le perdite degli scorsi giorni in ripresa il settore dei semiconduttori che beneficia delle ottime trimestrali presentate ieri da Texas Instruments (ISIN: US8825081040) e AMD (ISIN: US0079031078).
Il titolo di Texas Instruments guadagna nel pre-borsa l'1,8% a $29,20 mentre AMD sale dell'1,6% a $17,40.
Bene anche Intel (ISIN: US4581401001) che registra un lieve rialzo dello 0,3% a $27,45.
Vola Apple (ISIN: US0378331005) +7,7% a $28,70. L'impresa della mela ha annunciato risultati trimestrali nettamente migliori delle attese degli analisti.
Forte rialzo anche per EMC (ISIN: US2686481027) +2,3% a $13,50. Il leader di mercato del settore del Data Storage ha triplicato i suoi utili rispetto al primo trimestre 2003.
Male invece SanDisk (ISIN: US80004C1018) -13,4% a $28,15. L'azienda californiana leader del mercato delle memorie flash ha presentato solidi dati di bilancio ma i margini di guadagno hanno raggiunto solo la parte bassa delle stime a causa del taglio dei prezzi su alcuni prodotti.
Lieve calo per Citigroup (ISIN: US1729671016) nonostante il colosso finanziario abbia comunicato utili in crescita del 29% superiori alle previsioni del mercato.
Dopo la chiusura delle borse attese oggi le trimestrali di IBM (ISIN: US4592001014) e di Sun Microsystems (ISIN: US8668101046).
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions