ubs taglia il target price per ibm e sun

CONDIVIDI
Il comparto dei semiconduttori soffre anche oggi a New York. Il Philadelphia Semiconductor Index perde attualmente l'1,6% a 480,96 punti. Tra i titoli che registrano le perdite maggiori ci sono ancora una volta Altera (ISIN: US0214411003) e Applied Materials (ISIN: US0382221051).
Altera è in ribasso del 3,2% a $20,13. Con il calo di oggi la piccola formazione inversa testa e spalle formata da metà marzo si è rilevata essere una bear trap. La linea del collo a $20,95 è stata perforata verso il basso. Ora è da tenere d'occhio il supporto chiave a $18,80. Il consolidamento del titolo dovrebbe muoversi al di sopra di questo livello. Nelle prossime settimane è da attendere un movimento volatile laterale tra $18,80 e $23,44.
Applied Materials perde il 3,5% a $20,71. Il titolo si trova dal novembre 2003 in una fase di consolidamento. A metà marzo Applied Materials ha lasciato verso il basso il triangolo simmetrico formato per più mesi per fermarsi all'importante supporto a croce nei pressi dei $20. In seguito il titolo è rimbalzato verso l'alto fino alla punta del triangolo. Ora Applied Materials ha lasciato per la seconda volta il triangolo, ancora una volta verso il basso. Il titolo si trova di nuovo nei pressi del supporto a croce a $20. Questo supporto è molto forte. È quindi probabile che il corso delle azioni dell'impresa dei semiconduttori continui a consolidare al di sopra di questo livello. Se invece il titolo dovesse oltrepassare la soglia dei $20 verso il basso ciò sarebbe, a medio termine, una circostanza sicuramente negativa.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions