Farmaceutici: Piange Merck, sorride Pfizer

CONDIVIDI
Titoli farmaceutici sotto i riflettori oggi a New York. Merck (US5893311077) ha annunciato a sorpresa di aver ritirato dal mercato il farmaco antiartrite Vioxx. Nuovi studi avrebbero dimostrato che il prodotto potrebbe aumentare i rischi di disturbi cardiovascolari. Un duro colpo per il colosso dell'industria farmaceutica che lo scorso anno ha fatturato con Vioxx circa $2,5 miliardi. Di conseguenza il titolo è andato a picco. Merck perde al momento il 26% a $33,36.
Se Merck soffre, la grande concorrente Pfizer (US7170811035) sorride... Il forfait di Vioxx da infatti via libera al farmaco antifiammatorio di Pfizer Celebrex. Per questo motivo Schwab Soundview ha subito alzato il rating sul titolo da "Neutral" ad "Outperform". Il broker stima che Celebrex contribuirà dal prossimo anno ad aumentare l'utile di Pfizer di $0,10 per azione rispetto alle attuali stime. Pfizer guadagna l'1,5% a $30,63.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions