Intel: Update di metà trimestre più che soddisfacente!

CONDIVIDI
Warner Music ha annunciato oggi di aver presentato alla SEC la domanda di ammissione e la necessaria documentazione per il suo collocamento in borsa. Il gigante americano della musica che ha sotto contratto artisti come Madonna potrebbe sbarcare ora nel giro di poche settimane al Nasdaq o al NYSE. L'operazione sarà accompagnata da Goldman Sachs e Morgan Stanley e dovrebbe raggiungere un volume di $750 milioni. Un consorzio guidato dall'uomo d'affari canadese Edgar Bronfman Jr. ha acquistato Warner Music nel 2003 per $2,6 miliardi da Time Warner (US8873171057). Secondo alcune stime l'impresa potrebbe valere oggi fino a $6 miliardi. Lo scorso trimestre Warner Music ha fatturato $1,088 miliardi e registrato un utile netto di $36 milioni.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions