eBay sotto pressione, pesa insicurezza sul futuro del CEO

CONDIVIDI
Secondo Banc of America gli alti margini di crescita del settore dei semiconduttori farebbero ormai parte del passato. Gli esperti della grande banca americana hanno indicato che gli investimenti delle imprese nell'information technology sono scesi negli ultimi cinque anni del 5%. Per quest'anno Banc of America attende una stagnazione e per il prossimo anno un calo degli investimenti. I ricavi del leader di mercato Intel (US4581401001) avrebbero registrato negli anni novanta ancora una crescita del 28%. Per quest'anno è atteso invece un aumento di solo il 3%. I semiconduttori sarebbero per questi motivi diventati piuttosto un settore di natura ciclica. I titoli di tali settori presenterebbero però un p/u tra 10 e 15. Alle quotazioni attuali i titoli legati ai chip non avrebbero quindi quasi alcun potenziale. Banc of America crede che i titoli dei semiconduttori ritoccheranno nei prossimi 12-18 mesi i minimi degli ultimi cinque anni prima che avvenga una ripresa ciclica del settore.
L'indice Philadelphia Semiconductor è al momento stabile a 427,92 punti.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions