Research In Motion raggiunge accordo con NTP, il titolo vola

CONDIVIDI
Microsoft (US5949181045) perde al momento al Nasdaq lo 0,7% a $24,73. Alla fine dello scorso anno il titolo del colosso del software non è riuscito a superare la resistenza centrale a $27,40. Da allora Microsoft si trova sotto pressione ed ha perso continuamente terreno. Il titolo si trova ora nei pressi del supporto a $24,44 e della linea del trend rialzista di lungo termine a $24. Il corso delle azioni dell'impresa di Bill Gates sembra al momento ipervenduto. Al di sopra di $24 è probabile perciò una reazione tecnica. Un nuovo segnale rialzista verrebbe generato però solo con una chiusura al di sopra di $25,80. Se Microsoft dovesse invece chiudere la settimana al di sotto di $24 nel medio termine potrebbe scendere fino a $21,94.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions