Mercati USA - Titoli caldi: Exxon Mobil, Amgen ed Adobe

Se Exxon dovesse chiudere al di sopra di $81,50 potrebbe salire fino a $90,20. Amgen continua a quotare poco al di sotto della resistenza a $58,85 - $59,00.

CONDIVIDI
Exxon Mobil (US30231G1022) guadagna lo 0,8% a $80,65. Il titolo del colosso del petrolio ha testato durante le scorse sedute più volte la resistenza a $81,50. Se Exxon dovesse chiudere al di sopra di questo livello potrebbe salire fino a $90,20 e poi, eventualmente, fino a $95,30. Finchè il titolo quota al di sotto di $81,50 rischia di riscendere fino a $73,30. Una chiusura al di sotto di questo supporto farebbe ridiventare negativa la situazione di breve termine.

Amgen
(US0311621009)
guadagna lo 0,5% a $57,53. Il titolo della prima impresa al mondo della biotecnologia continua a quotare poco al di sotto della resistenza a $58,85 - $59,00. Se Amgen dovesse chiudere al di sopra di questa barriera potrebbe salire prima fino a $64,50 e poi fino a $66,50. Verso il basso il titolo non deve chiudere al di sotto di $53,00 altrimenti potrebbe scivolare fino a $48,30 e poi, eventualmente, anche fino ad area $45,00.

Adobe
(US00724F1012) perde l'1,3% a $21,91. Il titolo del leader dei software per la grafica non è riuscito a spezzare durante le scorse sedute la resistenza in area $23,70 indicata nella precedente analisi da Borsainside. La situazione continua ad essere negativa ed un nuovo test del supporto a $19,50 non è da escludere. Se Adobe dovesse chiudere al di sotto di questo bastione potrebbe scendere nel medio termine fino a $15,60. Se il titolo dovesse invece riuscire a chiudere al di sopra di $24,00 potrebbe salire prima fino a $26,15 e poi fino a $29,30.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions