Macroeconomia: Il PIL degli USA cala nel quarto trimestre 2008 del 3,8%

Si è trattato della più forte flessione dal primo trimestre del 1982.

CONDIVIDI
Il Dipartimento del Commercio ha appena comunicato che in base alle sue stime preliminari il PIL degli USA è calato nel quarto trimestre del 2008 del 3,8%. Era dal primo trimestre del 1982 che il PIL degli USA non registrava una tale flessione. Gli economisti avevano atteso un calo del 5,4%. Durante l'intero 2008 il PIL degli USA è aumentato dell'1,3%. Si è trattato della più moderata crescita annuale dal 2001.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions