Mercati USA - Titoli caldi: Ford, Adobe e Priceline.com

Forde scende per la sesta seduta di fila. Adobe rischia di scendere fino ad area $15,50. Priceline.com testa di nuovo l'area di resistenza a $80,00 - $83,00.

CONDIVIDI
Ford (US3453708600) perde l'8% a $1,50. Il titolo del secondo produttore statunitense di automobili scende oggi per la sesta seduta di fila. Su area $1,50 Ford potrebbe registrare una reazione tecnica. La situazione è però estremamente negativa e migliorerebbe solo con un superamento di quota $1,80. Se il titolo dovesse cadere chiaramente al di sotto di $1,50 potrebbe scivolare prima fino a $1,20 - $1,25 e poi fino ai minimi a $1,01.

Adobe
(US00724F1012) perde il 9,1% a $17,75. Il titolo del leader dei software per la grafica ha violato oggi una serie di supporti. Adobe rischia ora di scendere durante le prossime sedute fino ad area $15,50. Se il titolo dovesse invece chiudere al di sopra di $19,55 potrebbe risalire prima fino a $20,70 e poi fino a $22,50.

Priceline.com (US7415034039) guadagna l'1,3% a $81,22. Il titolo del leader delle prenotazioni alberghiere online testa anche oggi l'area di resistenza a $80,00 - $83,00. Se Priceline dovesse chiudere al di sopra di questa barriera potrebbe salire fino a $94,75. Verso il basso il titolo non deve chiudere ora al di sotto di $78,00 altrimenti rischierebbe di correggere fino a $70,85.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions