Mercati USA - Titoli caldi: Citigroup, IBM e Boeing

Se Citigroup dovesse superare la resistenza a $1,61 la sua ripresa potrebbe continuare fino a $2,07. Il trend di IBM è di nuovo peggiorato durante le scorse sedute.

CONDIVIDI
Citigroup (US1729671016) registra oggi un forte rimbalzo. Il titolo della banca statunitense sale al momento del 33,3% a $1,40. Una prima importante resistenza si trova a $1,61. Se Citigroup dovesse superare questa barriera la sua ripresa potrebbe continuare fino a $2,07. Verso il basso il titolo non deve cadere al di sotto di $1,20 altrimenti potrebbe ritestare i minimi a $0,97.

IBM (US4592001014) guadagna l'1,8% a $85,00. Il trend del titolo del leader mondiale dell'IT è di nuovo peggiorato durante le scorse sedute. La situazione migliorerebbe con un superamento di $90,90. IBM potrebbe salire in seguito fino a $97,70. Se il titolo dovesse invece chiudere al di sotto di $82,50 potrebbe scivolare prima fino a $79,20 e poi fino a $73,15.

Boeing
(US0970231058) guadagna il 5,5% a $32,70. Il titolo del colosso dell'industria aeronautica ha potuto difendere durante le scorse sedute il supporto in area $29,50 indicato nella precedente analisi da Borsainside e rimbalza oggi insieme all'intero mercato. Se Boeing dovesse chiudere al di sopra di $32,30 potrebbe salire prima fino a $34,65 e poi fino a $36,20. Se il titolo dovesse invece chiudere al di sotto di $29,30 potrebbe scivolare fino a $27,60 e poi, eventualmente, fino ai minimi del 2003 a $24,70.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions