Mercati USA - Titoli caldi: Microsoft, Yahoo ed Adobe

Se Microsoft dovesse chiudere al di sopra di $18,85 potrebbe salire durante le prossime settimane fino a $21,60. L'impostazione grafica di Yahoo! si è ultimamente indebolita.

CONDIVIDI
Microsoft (US5949181045) guadagna il 5,8% a $18,50. Dopo una breve fase di consolidamento il titolo del colosso del software riprende il suo trend positivo di breve termine. Se Microsoft dovesse chiudere al di sopra di $18,85 potrebbe salire durante le prossime settimane fino a $21,60. Verso il basso il titolo non deve chiudere al di sotto di $17,20 altrimenti potrebbe scivolare fino a $16,15 e poi, eventualmente, fino a $14,70.

Yahoo! (US9843321061) guadagna l'1,3% a $12,87. Il titolo del gigante di Internet ha fallito la scorsa settimana di nuovo l'attacco ad area $14,00. Dopo essere sceso ieri fino a $12,50 il titolo registra oggi una ripresa. L'impostazione grafica di Yahoo! si è però indebolita e segnala delle ulteriori perdite. Se il titolo dovesse chiudere al di sotto di $12,50 potrebbe scendere prima fino a $11,45 e poi fino a $10,80. La situazione migliorerebbe con un superamento di $14,10. Yahoo! potrebbe salire in seguito fino a $15,65.

Adobe
(US00724F1012) guadagna il 3,2% a $21,49. Il titolo del leader dei software per la grafica consolida da alcune sedute. Una chiusura al di sopra di $23,00 confermerebbe il trend positivo di breve termine con prossimo target a $24,80. In seguito Adobe potrebbe salire fino a $26,95. Verso il basso bisogna tenere d'occhio area $18,30. Al di sotto di questa zona il titolo potrebbe scivolare fino a $15,50.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions