Caterpillar chiude il primo trimestre in rosso, taglia le stime per il 2009

Era dal 1992 che il leader mondiale delle macchine movimento terra non registrava delle perdite in un trimestre.

CONDIVIDI
Caterpillar (US1491231015) ha pubblicato oggi una trimestrale migliori delle attese del mercato ma tagliato le sue stime per l'intero esercizio. Il leader mondiale delle macchine movimento terra ha chiuso il primo trimestre di quest'anno in rosso di $112 milioni pari a $0,19 per azione. Era dal 1992 che Caterpillar non registrava delle perdite in un trimestre. Esclusi gli oneri straordinari dovuti soprattutto ai tagli del personale Caterpillar avrebbe generato però un utile per azione di $0,39. Gli analisti avevano atteso solo $0,04 per azione. I ricavi di Caterpillar sono calati del 22% a $9,22 miliardi ma hanno battuto le stime della comunità finanziaria che aveva previsto $8,54 miliardi. Il CEO Jim Owens osserva in una nota che le condizioni dell'economia continuano ad essere molto difficili. Caterpillar continuerà a concentrarsi sul contenimento dei suoi costi e sulla riduzione delle sue scorte di magazzino. Caterpillar prevede ora per il 2009 un utile per azione adjusted di $1,25 e ricavi di $31,5 - $38,5 miliardi. In precedenza Caterpillar aveva atteso un utile adjusted di $2,50 per azione e ricavi di $36,0 - $44,0 miliardi.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions