Mercati USA - Titoli caldi: Amazon, Adobe e Akamai

Amazon spezza la resistenza a $80,00 - $81,00. Adobe potrebbe salire durante le prossime sedute fino a $30,70 - $32,10.

CONDIVIDI
Amazon (US0231351067) guadagna il 5,6% a $82,34. Esattamente come supposto nella precedente analisi da Borsainside il titolo del leader mondiale del commercio elettronico ha reagito sul supporto in area $73,00 - $75,00 ed è risalito fino alla resistenza a $80,00 - $81,00 che spezza oggi con decisione. Amazon potrebbe salire ora durante le prossime sedute/settimane prima fino a $91,75 e poi fino a $101,10. Verso il basso il supporto centrale resta a $73,00. Al di sotto di questo bastione il titolo potrebbe scivolare prima fino a $67,30 e poi fino a $64,50.

Adobe (US00724F1012) guadagna il 4,4% a $29,43. Il titolo del leader dei software per la grafica ha chiuso venerdì scorso al di sopra della resistenza a $28,00 indicata nella precedente analisi da Borsainside ed ha generato un segnale rialzista. Adobe potrebbe salire ora durante le prossime sedute fino a $30,70 - $32,10. Verso il basso il titolo non deve chiudere al di sotto di $26,50 altrimenti potrebbe scivolare fino a $24,80.

Akamai
Technologies (US00971T1016)
guadagna l'1,6% a $22,62. Il titolo si avvicina alla resistenza a $23,60. Se Akamai dovesse chiudere al di sopra di questa barriera potrebbe salire prima fino a $27,75 e poi fino a $30,50. Verso il basso il titolo non deve cadere al di sotto di $20,10 altrimenti potrebbe correggere fino a $18,05.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions