Rame: Mercato mondiale in deficit nei primi dieci mesi del 2012

CONDIVIDI

Il mercato mondiale del rame ha registrato nei primi dieci mesi del 2012 un deficit dell'offerta. Lo ha comunicato la WBMS (World Bureau of Metal Statistics). Secondo le stime della società di ricerca il deficit ha ammontato da gennaio ad ottobre a 125.000 tonnellate contro il surplus di 244.000 tonnellate durante l'intero 2011. Durante i primi dieci mesi del 2012 il consumo di rame è salito a 16,96 milioni di tonnellate rispetto a 16,22 milioni di tonnellate nello stesso periodo del 2011. Il consumo del metallo rosso da parte della sola cina è aumentato di 0,98 milioni di tonnellate a 7,29 milioni di tonnellate. La WBMS indica a proposito che ciò rappresenta poco meno del 43% dell'intera domanda mondiale.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions