Apple riduce significativamente ordini per componenti iPhone

apple-riduce-significativamente-ordini-per-componenti-iphone
Apple avrebbe ridotto significativamente gli ordini per i componenti dell'iPhone. ©Songquan Deng - Shutterstock

Lo riportano sia il "Wall Street Journal" che il "Nikkei".

CONDIVIDI

Apple (US0378331005) avrebbe ridotto significativamente gli ordini per i componenti dell'iPhone 5 a seguito di una domanda più debole delle attese. Lo riportano sia il "Wall Street Journal" che il "Nikkei". Secondo delle indiscrezioni raccolte dal "Wall Street Journal" gli ordini per gli schermi dello smartphone sarebbero stati ridotti per il corrente trimestre di circa il 50% rispetto a quanto originariamente preventivato. Apple avrebbe ridotto anche gli ordini per altri componenti ed i fornitori sarebbero stati avvertiti già lo scorso mese. Anche secondo il giapponese "Nikkei" Apple avrebbe dimezzato gli ordini per gli schermi dell'iPhone 5. L'impresa della mela avrebbe inizialmente previsto di ordinare per il corrente trimestre 65 milioni di schermi da fornitori come Japan Display e Sharp (JP3359600008). Japan Display potrebbe tagliare la sua produzione fino all'80%, Sharp vorrebbe da parte sua ridurre la sua produzione nell'impianto di Mie a gennaio e febbraio del 40% rispetto agli ultimi tre mesi del 2012. Nel pre-borsa Apple scende al momento di circa il 4%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions