Metalli preziosi: Il platino torna ad essere più caro dell'oro

metalli-preziosi-il-platino-torna-ad-essere-piu-caro-delloro-
Il prezzo del platino ha chiuso oggi in forte rialzo. © iStockPhoto

Il prezzo del platino ha chiuso a circa $1.690 all'oncia, quello dell'oro a circa $1.684 all'oncia.

CONDIVIDI

Il prezzo del platino ha superato per la prima volta dallo scorso marzo quello dell'oro. Il future sul platino con scadenza aprile ha guadagnato al NYMEX l'1,9% a $1.689,90 all'oncia. La quotazione dell'oro ha chiuso in rialzo dello 0,9% a $1.683,90 all'oncia. Anglo American Platinum (ZAE000013181), il maggiore produttore al mondo di platino, ha annunciato che chiuderà alcuni impianti e tagliarà 14.000 posti di lavoro. La notizia ha fatto aumentare i timori del mercato relativi alla futura offerta del metallo prezioso. Il prezzo del platino aveva già beneficiato durante gli scorsi mesi degli stop alla produzione in alcune miniere sudafricane causati da scioperi e tumulti.
Il platino è uno dei metalli più rari al mondo. Il suo processo di estrazione e produzione è inoltre molto complesso. Il platino è per questi motivi di norma più costoso dell'oro. Il forte apprezzamento del metallo giallo ha causato però dall'estate del 2011 un'anomalia che prima di oggi era stata interrotta brevemente solo lo scorso marzo.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions