Wall Street, indici misti e poco mossi a metà seduta

wall-street-indici-misti-e-poco-mossi-a-meta-seduta
Gli indici USA sono a metà seduta misti e poco mossi. © Shutterstock

Male Boeing. Bene Goldman Sachs. Il rimbalzo di Apple sostiene il Nasdaq.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi sono a metà seduta misti e poco mossi. Il Dow Jones perde al momento lo 0,3%, il Nasdaq Composite guadagna lo 0,1%. La Banca Mondiale ha tagliato le sue previsioni di crescita per il 2012. L'istituzione con sede a Washington ha avvertito che le misure di austerià, l'elevato livello di disoccupazione e la bassa fiducia tra le imprese pesano sulle economie dei Paesi sviluppati. A frenare Wall Street sono inoltre alcune notizie arrivate dal fronte societario. Il titolo di J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) è invariato. La maggiore banca statunitense per asset ha aumentato lo scorso trimestre i ricavi meno di quanto atteso dagli analisti. Boeing (US0970231058) scende del 3,3%. Le principali compagnie aeree giapponesi, All Nippon Airways (JP3429800000) e Japan Airlines (JP3705200008), hanno sospeso i voli con il 787 Dreamliner per motivi di sicurezza. Un apparecchio di All Nippon Airways è stato infatti costretto ad un atterraggio di emergenza a Takamatsu, nel Giappone occidentale, a seguito del fumo diffusosi nella cabina. Goldman Sachs (US38141G1040) guadagna il 3,4%. La banca d'affari ha pubblicato una trimestrale che ha superato chiaramente le attese del mercato. Apple (US0378331005) sale del 3,6%. Secondo J.P. Morgan le recenti perdite sarebbero state esagerate. La banca d'affari ha confermato il suo rating di "Overweight" sul titolo con un target sul prezzo a $770. Bank of New York Mellon (US0640581007) perde il 2,5%. Il gruppo finanziario ha pubblicato una trimestrale che non ha riservato alcuna sorpresa positiva per gli investitori. Chipotle Mexican Grill (US1696561059) perde il 5,9%. La catena di fast food specializzata nella vendita di burritos e tacos si attende per il quarto trimestre un utile di $1,92 - $1,97 per azione. Il consensus era di $2,09 per azione. Kellogg (US4878361082) perde lo 0,3%. Credit Suisse ha tagliato il suo rating sul titolo del primo produttore al mondo di cereali da "Neutral" ad "Underperform".

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions