Il Dipartimento del Commercio ha comunicato oggi che lo scorso mese le costruzioni di nuove case (Housing Starts) sono aumentate negli USA del 12,1% a 954.000 unità. Si tratta del più alto livello dal giugno del 2008. Gli economisti avevano atteso 889.000 unità. Il dato di novembre è stato rivisto al ribasso, da 861.000 a 851.000 unità. I permessi di costruzione (Building Permits), un indicatore dell'attività futura, sono aumentati a dicembre dello 0,3% a 903.000 unità, ovvero ai massimi dal luglio del 2008. Gli esperti avevano previsto 905.000 unità.

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA