I principali indici azionari statunitensi hanno incrementato i loro rialzi. Il Dow Jones guadagna al momento lo 0,7% e il Nasdaq Composite lo 0,6%. Wall Street beneficia delle notizie arrivate dal fronte macroeconomico. Le costruzioni di nuove case sono aumentate a dicembre negli USA ai più alti livelli dal giugno del 2008. Le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione son scese inoltre la scorsa settimana ai minimi dal gennaio del 2008. Nel settore edile Lennar (US5260571048) guadagna il 2,7%, D.R. Horton (US23331A1097) l'1,9% e Pulte Group (US7458671010) il 4,6%. eBay (US2786421030) guadagna il 3,2%. Il leader delle aste online ha annunciato per il quarto trimestre un utile adjusted di $0,70 per azione. Il consensus era di $0,69 per azione. BlackRock (US09247X1019) sale del 4,5%. Il leader mondiale dell'asset management ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed annunciato un aumento del suo dividendo del 12%. Bank of America (US0605051046) scende del 3,9%. I ricavi della banca statunitense sono calati lo scorso trimestre più di quanto atteso dagli analisti. Boeing (US0970231058) perde lo 0,5%. Dopo l'atterraggio di emergenza avvenuto ieri in Giappone anche gli USA e l'Europa hanno deciso di sospendere i voli con il 787 Dreamliner. Cisco Systems (US17275R1023) perde lo 0,4%. J.P. Morgan ha tagliato il suo rating sul titolo del leader mondiale nel networking per Internet ad "Underweight". Citigroup (US1729671016) scende del 3%. L'istituto di credito ha pubblicato una trimestrela inferiore alle attese di Wall Street. CBS (US1248571036) sale del 9,5% Il gruppo televisivo ha annunciato di voler trasformare la sua divisione statunitense della pubblicità esterna in un REIT (Real Estate Investment Trust).

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA