Petrolio: L'AIE alza le previsioni sulla domanda globale nel 2013

petrolio-laie-alza-le-previsioni-sulla-domanda-globale-nel-2013
L'AIE ha alzato le sue previsioni sulla domanda globale di petrolio. © iStockPhoto

La revisione è stata effettuata a causa del maggiore consumo da parte della Cina.

CONDIVIDI

L'Agenzia Internazionale per l'Energia (abbr. AIE) ha alzato le sue previsioni sulla crescita della domanda di petrolio nel 2013 a causa del maggiore consumo da parte della Cina. Proprio oggi i dati pubblicati da Pechino hanno segnalato che l'economia cinese sta riprendendo vigore. Il PIL è aumentato negli ultimi tre mesi dello scorso anno del 7,9%. Gli economisti avevano atteso un aumento del 7,8%. La produzione industriale è cresciuta a dicembre del 10,3%. Si è trattato dela più forte crescita da marzo. Nel suo ultimo rapporto mensile l'AIE ha alzato le sue previsioni sulla domanda globale di petrolio per il 2013 di 240.000 barili al giorno a 90,8 milioni di barili al giorno. Mentre nei grandi Paesi emergenti l'economia sta accelerando e dovrebbe spingere la domanda di energia, la situazione in Europa resta negativa. L'AIE prevede che la domanda di petrolio calerà quest'anno nel Vecchio Continente dell'1,7% a 13,6 milioni di barili al giorno.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions