eBay: Icahn aumenta la pressione sul board

ebay-icahn-aumenta-la-pressione-sul-board
Il logo di eBay.

Icahn ha accusato il CEO John Donahoe di incompetenza e chiesto di nuovo lo spin-off di PayPal.

CONDIVIDI

Carl Icahn ha aumentato la pressione su eBay (US2786421030). In una lettera agli azionisti del leader delle aste online il miliardario e finanziare ha accusato il CEO John Donahoe di incompetenza e chiesto di nuovo lo spin-off di PayPal.

Icahn scrive di aver riscontrato nell'amministrazione di eBay molte negligenze che potrebbero mettere a rischio il futuro del gruppo.

Icahn accusa in particolare Donahoe di non aver prestato attenzione o di aver ignorato che due consiglieri hanno un conflitto di interessi.

Icahn, che sottolinea di "avere recentemente accumulato una significativa quota" di eBay, chiede quindi le dimissioni dell'intero board.

Icahn ribadisce inoltre che uno spin-off di PayPal offre la migliore opportunità per "rimanere competitivi nel corso del tempo" e per generare valore per gli azionisti.

eBay sale al momento al Nasdaq del 3%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions