AT&T punta sul satellitare, acquistata DirecTV per $48,5 miliardi

att-punta-sul-satellitare-acquistata-directv-per-485-miliardi
Il logo di AT&T.

Inclusi i debiti l'operazione raggiungerà un volume complessivo di $67,1 miliardi. AT&T sarà in futuro il secondo operatore di pay TV degli USA.

CONDIVIDI

AT&T (US00206R1023) ha comunicato di aver raggiunto un accordo per acquistare DirecTV (US25459L1061) per $48,5 miliardi. Si tratta dell'ultimo segno che il wireless e il settore televisivo sono destinati a convergere in un contesto in cui i clienti consumano sempre più video sui loro dispositivi mobili.

In base all'intesa gli azionisti del primo operatore statunitense di TV satellitare  riceveranno per ogni loro titolo $95. Si tratta di un premio del 10% rispetto al prezzo di chiusura di venerdì scorso. AT&T pagherà $28,50 in contanti e $66,50 in propri titoli. Inclusi i debiti l'operazione raggiungerà un volume complessivo di $67,1 miliardi.

Se la transazione verrà conclusa AT&T avrà 26 milioni di clienti televisivi negli USA. In questo modo sarà il secondo operatore di pay TV dietro a Comcast (US20030N2009) che lo scorso febbraio ha annunciato l'acquisizione di Time Warner Cable (US88732J1088) per $45,2 miliardi.

AT&T, che in virtù di 116 milioni di utenti è il leader del mercato statunitense della telefonia mobile, si attende dall'operazione sinergie di oltre $1,6 miliardi all'anno entro tre anni dopo la sua conclusione.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions