Wall Street passa in rosso su indicazioni Yellen

wall-street-passa-in-rosso-su-indicazioni-yellen
Wall Street è passata in rosso. © Shutterstock

Male i titoli dei settori biotech ed Internet. Salgono J.P. Morgan e Goldman Sachs dopo i conti.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi sono passati in rosso. Il Dow Jones perde al momento lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,7%.

Nella sua audizione al Senato Janet Yellen, il numero uno della Fed, ha affermato che alcuni settori dell'azionario, biotech e social network in particolare, hanno raggiunto valutazioni che sembrano "tirate".

Nel settore biotech Amgen (US0311621009) perde l'1,5%, Celgene (US1510201049) l'1,3% e Gilead Sciences (US3755581036) lo 0,8%. Nel settore di Internet Facebook (US30303M1027) perde lo 0,8%, Netflix (US64110L1061) l'1% e LinkedIn (US53578A1088) lo 0,5%.

J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) guadagna il 3,8%. La prima banca statunitense per asset ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed espresso ottimismo sull'ulteriore andamento dei suoi affari.

Goldman Sachs (US38141G1040) guadagna lo 0,9%. La banca d'affari ha aumentato nel secondo trimestre l'utile ed i ricavi più di quanto atteso dal mercato.

Reynolds American (US7616951056) perde il 5,3%. Il produttore di sigarette ha annunciato di aver raggiunto un accordo per acquistare il rivale Lorillard (US5441471019) per $27 miliardi.

Time Warner (US8873171057) perde lo 0,8%. Evercore Partners ha tagliato il suo rating sul titolo del gigante dei media da "Overweight" ad "Equal-weight".

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions