Petrolio: Il WTI chiude sotto $100 al barile

petrolio-il-wti-chiude-sotto-100-al-barile
Il prezzo del petrolio continua a scendere. © Shutterstock

Il future con scadenza agosto ha perso lo 0,9%. Minimi dal 6 maggio. Scende anche il Brent.

CONDIVIDI

Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi in ribasso. Il future sul WTI con scadenza agosto ha perso al NYMEX lo 0,9% a $99,96 al barile. Si tratta del più basso livello dallo scorso 6 maggio.

Anche il Brent ha chiuso in ribasso. Il future con scadenza agosto ha perso all'ICE lo 0,9% a $106,66 al barile. Era dal 7 aprile che il benchmark europeo non chiudeva a tali livelli.

I mercati continuano a scommettere che le temute interruzioni alle forniture non si materializzeranno. In Iraq i combattimenti tra i jihadisti e l'esercito non si sono estesi alla parte meridionale del Paese dove si trovano i grandi impianti di produzione di greggio. La Libia è in inoltre in procinto di riprendere le sue esportazioni dopo aver riaperto i suoi più importanti pozzi petroliferi.

A pesare sulla quotazione del petrolio è stato oggi anche l'apprezzamento del dollaro. Il Dollar Index, l'indice che misura il valore del biglietto verde in relazione al paniere delle altre principali valute, è salito fino a 80,41 punti rispetto a 80,17 punti di ieri. Un dollaro più forte è un fattore negativo per le materie prime denominate in dollari, come il greggio, perchè le rende più care per chi possiede altre divise.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions