Bank of America, utile secondo trimestre -43%, ricavi -4,3%

bank-of-america-utile-secondo-trimestre--43-ricavi--43
Una filiale di Bank of America. ©Rob Wilson - Shutterstock

A pesare su Bank of America è stato l'aumento dei costi legati ai contenziosi legali. Raggiunto accordo per patteggiare con AIG.

CONDIVIDI

Bank of America (US0605051046) ha annunciato oggi che nel secondo trimestre del 2014 il suo utile è calato del 43% a $2,29 miliardi, pari a $0,19 per azione. Il consensus era di $0,29 per azione.

A pesare su Bank of America è stato l'aumento dei costi legati ai contenziosi legali. L'istituto di credito ha comunicato parallelamente che pagherà $650 milioni ad AIG (US0268741073) per mettere fine alla disputa relativa ai mutui venduti dalla controllata Countrywide Financial. Gli oneri per i contenziosi hanno ammontato nel secondo trimestre complessivamente a $4 miliardi, pari a $0,22 per azione.

I ricavi sono calati del 4,3% a $21,75 miliardi. Gli analisti avevano previsto $21,61 miliardi. Bank of America ha registrato una solida performance nell'investment banking. I ricavi nel segmento dei mutui ipotecari sono invece scesi.

Il Tier 1 si è attestato al 30 giugno al 12%, in aumento dall'11,8% di fine marzo.

Nel pre-borsa il titolo scende al momento dello 0,3%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions