Ford, risultati in calo nel terzo trimestre, pesano costi per F-150

ford-risultati-in-calo-nel-terzo-trimestre-pesano-costi-per-f-150
I risultati di Ford sono calati nel terzo trimestre. ©Darren Brode - Shutterstock

L'utile di netto di Ford è calato del 34%. Utile adjusted superiore alle attese.

CONDIVIDI

Ford (US3453708600) ha annunciato oggi che nel terzo trimestre del 2014 il suo utile netto è calato del 34% a $835 milioni, pari a $0,21 per azione. A pesare sono stati i costi per la produzione del nuovo pickup F-150.

Escluse le voci straordinarie l'utile si è attestato a $0,24 per azione. I ricavi sono calati del 2,5% a $34,9 miliardi. Gli analisti avevano previsto un utile di $0,19 per azione e ricavi di $33,7 miliardi.

L'utile prima delle tasse è calato nell'America settentrionale del 39% a $1,4 miliardi. Il calo è stato causato dalla chiusura temporanea dell'impianto di Dearborn per preparare la produzione del nuovo F-150.

La perdita in Europa è più che raddoppiata a $439 milioni a causa della chiusura dell'impianto di Genk e del crollo della domanda in Russia.

Nell'America meridionale la perdita ha ammontato a $170 milioni, contro l'utile di $160 milioni nel terzo trimestre del 2013.

L'utile prima delle tasse è calato in Asia del 62% a $44 milioni. Il calo è stato dovuto ai forti investimenti in nuovi impianti.

Il gruppo statunitense ha confermato di attendersi per il corrente esercizio un utile prima delle tasse di circa $6 miliardi.

Nel pre-borsa il titolo sale al momento dello 0,7%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions