Wall Street resta in rosso, Dow Jones -0,9%

Wall Street resta in rosso, Dow Jones -0,9%
Wall Street scende a metà seduta. © Shutterstock

Forti vendite sui petroliferi. Male J.P. Morgan e Yum! Brands. Bene il settore aereo.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi restano in rosso. Il Dow Jones perde al momento lo 0,9% e il Nasdaq Composite lo 0,6%.

Il prezzo del petrolio ha accelerato al ribasso dopo che l'OPEC ha tagliato le stime sulla domanda per il suo greggio nel 2015. A pesare sono inoltre alcune notizie negative arrivate dal fronte societario.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) e Chevron (US1667641005) perdono il 2,9%. Le quotazioni del WTI scendono attualmente del 4%.

J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) scende dell'1,7%. La banca si attende per il quarto trimestre un forte calo dei ricavi derivanti dalle attività da trading.

Yum! Brands (US9884981013) perde il 4,7%. Il gigante del fast-food ha tagliato di nuovo le stime sul suo utile a causa dei persistenti problemi sul mercato cinese.

Goldman Sachs (US38141G1040) perde l'1,5%. Susquehanna ha tagliato il suo rating sul titolo della banca d'affari da "Positive" a "Neutral".

Tra i titoli delle compagnie aeree Delta Air Lines (US2473611083) guadagna l'1,3% e United Continental Holdings (US9025498075) il 5,3%. Il settore aereo è uno dei maggiori beneficiari del calo delle quotazioni del petrolio.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions