Wall Street interrompe la striscia negativa e torna a salire

Wall Street interrompe la striscia negativa e torna a salire
Wall Street ha chiuso in netto rialzo. ©gary yim - Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato l'1,1%, l'S&P 500 l'1,3% e il Nasdaq Composite l'1,4%. Forti acquisti su petroliferi e minerari. Scende Goldman Sachs.

CONDIVIDI

Dopo cinque sedute negative di fila i principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in netto rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato l'1,1%, l'S&P 500 l'1,3% e il Nasdaq Composite l'1,4%. Durante l'intera settimana il Dow Jones ha perso l'1,3%, l'S&P 500 l'1,3% e il Nasdaq Composite l'1,5%.

L'indice Michigan relativo alla fiducia dei consumatori statunitensi è salito a gennaio ai massimi da 11 anni. La notizia ha fatto aumentare la fiducia degli investitori nelle prospettive di crescita della prima economia mondiale. Wall Street ha beneficiato inoltre della forte ripresa del prezzo del petrolio.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato il 2,5% e Chevron (US1667641005) il 2,4%. Le quotazioni del WTI hanno chiuso in rialzo del 5,3%.

Anche i minerari sono saliti sulla scia dei prezzi dei principali metalli. Barrick Gold (CA0679011084) ha guadagnato il 3,3%, Freeport McMoRan (US35671D8570) il 5%, Newmont Mining (US6516391066) il 3,6% e Coeur Mining (US1921081089) il 7,4%.

Intel (US4581401001) ha guadagnato lo 0,7%. Il primo produttore al mondo di semiconduttori ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ma ha fornito un prudente outlook sul corrente trimestre.

Home Depot (US4370761029) ha guadagnato il 3,1%. La prima catena al mondo di distribuzione di articoli per il bricolage ha annunciato che il CEO Craig Menear ricoprirà in futuro anche il ruolo di Chairman.

Schlumberger (AN8068571086) ha guadagnato il 6,1% Il leader livello mondiale dei servizi per l'industria petrolifera ha annunciato un aumento del suo dividendo del 25% ed il taglio di 9.000 posti di lavoro.

Goldman Sachs (US38141G1040) ha perso lo 0,6%. I ricavi della banca d'affari nell'area reddito fisso, valute e materie prime sono scesi nel quarto trimestre più di quanto atteso dagli analisti.

Netflix (US64110L1061) ha guadagnato il 4,2%. Cowen ha alzato il suo rating sul titolo del leader nell'offerta di video online ad "Outperform".

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions