Wall Street è oggi ferma per il Martin Luther King Jr. Day

Wall Street è oggi ferma per il Martin Luther King Jr. Day
Wall Street resta oggi ferma. © Shutterstock

Gli USA si fermano per commemorare il pastore attivista dei diritti civili del popolo afro-americano. Le contrattazioni a Wall Street riprenderanno domani.

CONDIVIDI

Wall Street resta oggi ferma per la celebrazione del Martin Luther King Jr. Day.

La festa è stata istituita nel 1986 dall'allora Presidente Ronald Reagan per commemorare il compleanno del famoso pastore attivista dei diritti civili del popolo afro-americano. Da allora gli Stati Uniti si fermano ogni terzo lunedì di gennaio per onorare la vita ed i sogni del grande uomo di pace.

Martin Luther King Jr. nacque ad Atlanta il 15 gennaio 1929 e morì assassinato a Memphis nel 1968. Per il suo impegno non violento volto alla realizzazione di una eguaglianza razziale ed economica di tutti i cittadini americani gli venne riconosciuto nel 1964 il Premio Nobel per la pace.

Le contrattazioni a Wall Street riprenderanno domani. Per consultare l'agenda degli appuntamenti economici e societari in programma nei prossimi giorni negli USA, leggi: Wall Street: L'agenda della prossima settimana (19-23 gennaio)

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions