L'EIA (Energy Information Administration) ha comunicato oggi che le scorte di petrolio (Crude Inventories) sono aumentate la scorsa settimana negli USA di 8,9 milioni di barili. Gli analisti avevano previsto un aumento di 4 milioni di barili.

Le scorte di benzina sono calate di 2,6 milioni di barili. Gli esperti avevano atteso un aumento di 0,5 milioni di barili.

L'EIA ha inoltre comunicato che la scorsa settimana le scorte di distillati sono calate di 3,9 milioni di barili (stime: -1,5 milioni di barili).

Il prezzo del petrolio scende attualmente al NYSE di circa il 3%.

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA