Facebook, rallentamento crescita e aumento spese preoccupano Wall Street

Facebook, rallentamento crescita e aumento spese preoccupano Wall Street
Facebook è il più famoso dei social network. ©360b - Shutterstock

Le spese di Facebook sono balzate nel quarto trimestre dell'87%. Gli utenti mensili attivi sono aumentati di solo il 3% rispetto al terzo trimestre.

CONDIVIDI

Facebook (US30303M1027) ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti, la sua crescita ha rallentato però significativamente. Le spese hanno registrato inoltre un forte aumento. Il titolo perde perciò nel dopo-borsa circa il 2%.

Facebook ha aumentato nel quarto trimestre del 2014 i ricavi del 49% a $3,85 miliardi e l'utile del 34% a $701 milioni, pari a $0,25 per azione. Nel terzo trimestre i ricavi e l'utile erano aumentati rispettivamente del 59% del 90%.

Escluse le voci straordinarie l'utile ha ammontato lo scorso trimestre a $0,54 per azione. Gli esperti avevano previsto ricavi di $3,77 miliardi ed un utile di $0,49 per azione. A frenare la crescita degli utili di Facebook è stato il balzo delle spese (+87% a $2,72 miliardi).

I ricavi derivanti dalla pubblicità sono aumentati lo scorso trimestre del 53% $3,59 miliardi (+64% nel trimestre precedente). La quota dei ricavi pubblicitari generata nel mobile è cresciuta al 69% dal 66% del terzo trimestre e dal 53% dello stesso periodo del 2013.

Anche la crescita degli utenti mensili attivi ha rallentato. Il loro numero ha ammontato a 1,39 miliardi, in aumento di solo il 3% rispetto al terzo trimestre. Gli utenti mensili attivi da dispositivi mobili sono cresciuti su base sequenziale del 6,2% a 1,19 miliardi.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions