Il Dipartimento del Lavoro ha comunicato oggi che la scorsa settimana le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione (Jobless Claims) sono calate negli USA di 42.000 unità a 265.000 unità. Si tratta del più basso livello dal 2000. Gli economisti avevano previsto un calo a 301.000 unità.

Il dato della settimana precedente è stato rivisto leggermente al rialzo, da 307.000 a 308.000 unità.

La media mobile delle ultime quattro settimane, che viene considerata più attendibile perchè meno volatile, è scesa di 8.250 unità a 298.500 unità.

Il numero delle richieste continuative è calato nella settimana terminata lo scorso 17 gennaio a 2,385 milioni. Gli esperti avevano atteso un calo a 2,429 milioni.

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA