Ford: La trimestrale batte le attese nonostante il crollo dell'utile

Ford: La trimestrale batte le attese nonostante il crollo dell'utile
Ford è il secondo costruttore statunitense di auto. ©Philip Lange - Shutterstock

Ford ha confermato le sue stime sul 2015 ma avvertito che la perdita in Europa sarà superiore alle attese.

CONDIVIDI

Ford (US3453708600) ha annunciato oggi che nel quarto trimestre del 2014 il suo utile netto ha ammontato a $52 milioni, in forte calo rispetto ai $3 miliardi dello stesso periodo dell'anno precedente. A pesare è stato un onere di $800 milioni causato da un cambiamento contabile in Venezuela. Ford aveva inoltre registrato nel quarto trimestre del 2013 un beneficio fiscale di $2,1 miliardi.

Escluse le voci straordinarie l'utile si è attestato a $0,26 per azione. I ricavi sono calati del 4,5% a $35,9 miliardi. Gli analisti avevano previsto un utile di $0,23 per azione e ricavi di $34,55 miliardi.

L'utile prima delle tasse è calato da anno ad anno da $1,3 a $1,1 miliardi. Durante l'intero 2014 l'utile prima delle tasse è sceso del 27% a $6,3 miliardi. Le vendite hanno ammontato a 6,3 milioni di veicoli, in calo dell'1% rispetto al 2013.

Ford ha confermato di attendersi per il corrente esercizio un utile prima delle tasse tra $8,5 e $9,5 miliardi. Il costruttore di automobili ha però avvertito che la perdita in Europa sarà quest'anno superiore alle attese.

Nel pre-borsa il titolo sale al momento dello 0,6%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions