Wall Street in lieve ribasso a metà seduta

Wall Street in lieve ribasso a metà seduta
Wall Street scende leggermente a metà seduta. © Shutterstock

Bene i petroliferi. Vendite sul settore high-tech. Volano Deckers Outdoor e AMD.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi scendono leggermente a metà seduta. Il Dow Jones e il Nasdaq Composite perdono al momento circa lo 0,1%.

Dal fronte macroeconomico sono arrivate delle notizie decisamente negative. Le spese per consumi sono calate negli Stati Uniti a dicembre dello 0,3%. Si è trattato del più forte calo dal settembre del 2009. L'indice ISM manifatturiero è sceso inoltre a gennaio ai minimi da un anno.

A limitare le perdite di Wall Street è la positiva performance dei petroliferi. Exxon Mobil (US30231G1022) guadagna l'1,1%. L'utile del primo gruppo petrolifero al mondo è calato nel quarto trimestre meno di quanto atteso dagli analisti. Tra gli altri titoli del settore Chevron (US1667641005) guadagna l'1,5% e ConocoPhillips (US20825C1045) il 2,3%.

Le vendite colpiscono soprattutto il settore high-tech. IBM (US4592001014)perde lo 0,8% e Google (US38259P5089) il 2,2%.

Netflix (US64110L1061) perde lo 0,7%. S&P ha tagliato il rating sul debito del leader nell'offerta di video online a "B+".

Deckers Outdoor (US2435371073) guadagna il 5,7%. Goldman Sachs ha alzato il suo rating sul titolo della compagnia impegnata nell'abbigliamento sportivo a "Buy".

AMD (US0079031078) guadagna il 4,5%. Nel suo ultimo numero l'autorevole rivista finanziaria "Barron's" esprime ottimismo sulle prospettive del produttore di microprocessori.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions