Wall Street chiude in netto rialzo, in luce Pfizer

Wall Street chiude in netto rialzo, in luce Pfizer
Wall Street ha chiuso in netto rialzo. © Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato l'1,2%, l'S&P 500 l'1% e il Nasdaq Composite l'1%. In ripresa i petroliferi. Male Michael Kors.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in netto rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato l'1,2%, l'S&P 500 l'1% e il Nasdaq Composite l'1%.

Le nuove richieste di sussisi alla disoccupazione sono calate la scorsa settimana negli USA meno di quanto atteso dagli economisti. Wall Street ha beneficiato inoltre della ripresa del prezzo del petrolio e di alcune notizie positive arrivate dal fronte societario.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato l'1% e Chevron (US1667641005) lo 0,9%. Il WTI ha chiuso oggi in rialzo del 4,2%.

Pfizer (US7170811035) ha guadagnato il 2,9%. Il maggiore gruppo farmaceutico al mondo ha annunciato che acquisterà Hospira (US4410601003) per $17 miliardi. Il titolo di Hospira ha chiuso in rialzo del 35,3%.

L Brands (US5327161072) ha guadagnato il 5,4%. Il gruppo che controlla la nota catena di biancheria intima femminile Victoria's Secret ha migliorato la sua guidance, alzato il dividendo del 47% e annunciato un dividendo straordinario di $2 per azione.

Sprint (US8520611000) ha guadagnato il 5,2%. L'operatore telefonico ha annunciato per il quarto trimestre ricavi superiori alle attese degli analisti.

DuPont (US2635341090) ha guadagnato il 3,1%. Trian Partners del miliardario e  finanziere Nelson Peltz continua a voler occupare quattro posti nel board del gruppo chimico allo scopo di ottenere un suo breakup.

Keurig Green Mountain (US3931221069) ha perso il 4,9%. %. Il leader statunitense del caffè in capsule ha annunciato per il suo primo trimestre fiscale utile e ricavi inferiori alle attese del mercato.

Michael Kors (VGG607541015) ha perso il 2,3%. La casa di moda ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ma fornito un deludente outlook sul corrente trimestre.

21st Century Fox (US90130A1016) ha perso il 5,4%. Il gruppo del magnate dei media Rupert Murdoch ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ma tagliato le sue previsioni per l'intero esercizio.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions