RadioShack dichiara bancarotta, a Sprint fino a 1.750 filiali

RadioShack dichiara bancarotta, a Sprint fino a 1.750 filiali
RadioShack ha dichiarato bancarotta.

Fondata nel 1921 RadioShack, un catena di negozi per l'elettronica di consumo, si trovava da tempo in difficoltà.

CONDIVIDI

RadioShack ha dichiarato bancarotta. Fondata nel 1921 la catena di negozi per l'elettronica di consumo soffrira da anni la forte pressione da parte delle più grandi rivali e della concorrenza online.

Prima di ricorrere alla protezione del Chapter 11 del diritto fallimentare statunitense RadioShack ha raggiunto un accordo per cedere a Standard General tra 1.500 e 2.400 filiali. L'hedge fund, che lo scorso anno aveva concesso un prestito per salvare RadioShack, gestirà fino a 1.750 filiali con l'operatore di telefonia mobile Sprint (US8520611000).

Le rimanenti delle 4.000 filiali di RadioShack verranno chiuse.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions