General Electric: Trimestrale ok, ma deludono i ricavi del settore industriale

General Electric: Trimestrale ok, ma deludono i ricavi del settore industriale
Il logo di General Electric. ©360b - Shutterstock

L'utile adjusted si è attestato a $0,29 per azione. Gli analisti avevano previsto un utile di $0,26 per azione.

CONDIVIDI

General Electric (US3696041033) ha comunicato oggi che nel terzo trimestre trimestre del 2015 il suo utile netto è calato del 29% a $2,51 miliardi, pari a $0,25 per azione. A pesare sono stati i costi legati al piano del conglomerato di cedere la maggior parte dei suoi asset nel settore finanziario.

L'utile adjusted si è attestato a $0,29 per azione. I ricavi sono calati dell'1,3% a $31,68 miliardi. Gli analisti avevano previsto un utile di $0,26 per azione e ricavi di $28,6 miliardi.

General Electric intende concentrarsi in futuro sulle sue attività industriali. L'utile operativo del segmento è cresciuto lo scorso trimestre del 5% a $4,5 miliardi (+9% su base organica). General Electric ha beneficiato soprattutto della solida performance delle sue divisioni Aviation e Power & Water.

I ricavi delle attività industriali sono calati dell'1% a $26,2 miliardi (+4% su base organica). Il dato è inferiore alle stime degli analisti. Gli ordini sono scesi del 26% (-23% su base organica). Il margine operativo è migliorato di 100 punti base al 17,3%. Il portafoglio ordini è cresciuto del 5% a $270 miliardi.

Il titolo scende al momento nel pre-borsa dello 0,5%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions