USA: Il Philadelphia Fed resta a gennaio sotto zero punti

USA: Il Philadelphia Fed resta a gennaio sotto zero punti
Il settore manifatturiero resta debole nel distretto di Filadelfia. © Shutterstock

Il Philadelphia Fed si è attestato questo mese a -3,5 punti. Dato leggermente migliore delle attese.

CONDIVIDI

Il Philadelphia Fed Index è aumentato a gennaio, rispetto a dicembre, da -10,2 (dato rivisto da -5,9) a -3,5 punti. Gli economisti avevano previsto un aumento a -4 punti.

Ricordiamo che un indice superiore allo zero indica che all'interno del distretto di Filadelfia ci sono nel settore manifatturiero più imprese ottimiste che pessimiste.

Il sottoindice relativo ai nuovi ordini è salito a -11,1 a -1,4 punti e quello relativo ai prezzi pagati -8,3 a -1,1 punti e quello relativo alle consegne da -2,1 a 9,6 punti.

Il sottoindice relativo alle scorte è sceso da -5,7 a -15,7 punti e quello relativo all'occupazione da 2,2 a -1,9 punti.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions