Wall Street torna a salire con il petrolio

Wall Street torna a salire con il petrolio
Wall Street ha chiuso positiva. © Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,7%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,1%. Bene Verizon e General Electric.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,7%, l'S&P 500 lo 0,5% e il Nasdaq Composite lo 0,1%.

Mario Draghi ha dichiarato che la BCE potrebbe lanciare a marzo nuovi stimoli monetari. Wall Street ha beneficiato inoltre del rimbalzo del prezzo del petrolio.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato l’1,3% e Chevron (US1667641005) il 2,6%. La quotazione del WTI ha chiuso in rialzo del 4,2%.

Verizon Communications (US92343V1044) ha guadagnato il 3,3%. L’operatore telefonico ha annunciato per il quarto trimestre profitti e ricavi superiori alle stime degli analisti.

General Electric (US3696041033) ha guadagnato il 2,1%. Citigroup ha avviato la copertura sul titolo del conglomerato con “Buy”.

Travelers Companies (US7928601084) ha perso lo 0,9%. Il gruppo assicurativo ha annunciato per il quarto trimestre un utile superiore alle stime degli analisti, tuttavia i ricavi hanno deluso le attese degli investitori.

Union Pacific (US9078181081) ha perso il 3,6%. I ricavi e l’utile del maggiore operatore ferroviario degli USA sono calati nel quarto trimestre più di quanto atteso dagli analisti.

Apple (US0378331005) ha perso lo 0,5%. Credit Suisse ha tagliato le sue stime sulle vendite dell’iPhone per il corrente trimestre e l’intero esercizio.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions