Petrolio: Arriva il rimbalzone, WTI +12,3%

Petrolio: Arriva il rimbalzone, WTI +12,3%
Il prezzo del petrolio ha registrato un'eccezionale ripresa. © Shutterstock

Per il WTI si è trattato del più forte rialzo in una seduta dal gennaio del 2009.

CONDIVIDI

Eccezionale rimbalzo per il prezzo del petrolio. Il future sul WTI con scadenza marzo ha guadagnato al NYMEX il 12,3% a $29,44 al barile. Si è trattato del più forte rialzo in una seduta dal gennaio del 2009.

Suhail Al Mazrouei, il Ministro del Petrolio degli Emirati Arabi Uniti, ha dichiarato che i membri dell’OPEC sono disposti a collaborare su eventuali tagli alla produzione. La notizia ha scatenato un classico "short squeeze". Dopo sei sedute negative di fila il prezzo del petrolio era fortemente ipervenduto. Nonostante l’odierno rally il WTI ha perso durante l’intera settimana il 4,7%.

Anche il Brent ha registrato un deciso rimbalzo. Il future con scadenza aprile ha guadagnato all'ICE l’11% a $33,36 al barile. Durante l’intera settimana il benchmark europeo ha perso il 2,9%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions