Le turbolenze sui mercati finanziari preoccupano la Fed

Le turbolenze sui mercati finanziari preoccupano la Fed
La sede centrale della Fed. © Shutterstock

La Fed è diventata più prudente su un ulteriore rialzo dei tassi.

CONDIVIDI

Una larga maggioranza dei membri della Federal Reserve è preoccupata a causa delle recenti turbolenze sui mercati finanziari. È quanto emerge dalle minute dell'ultima riunione del FOMC (Federal Open Market Committee), il comitato esecutivo della Banca Centrale degli Stati Uniti.

“Diversi partecipanti – si legge nel documento – hanno fatto notare che la politica monetaria si trova in una posizione meno favorevole per reagire efficacemente agli shock che riducono l’inflazione o l’attività economica che agli shock rialzisti, e che quindi sarebbe prudente attendere ulteriori informazioni relativi alla forza di fondo dell’economia e alle prospettive di inflazione prima di prendere ulteriori misure per ridurre la politica accomodante”.

Alcuni membri del FOMC sono stati più chiari e hanno sottolineato di voler vedere una “prova diretta” che l’inflazione si sta dirigendo verso il target del 2% prima di sostenere un ulteriore rialzo dei tassi d'interesse.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions