USA: Il Chicago PMI precipita a febbraio sotto 50 punti

USA: Il Chicago PMI precipita a febbraio sotto 50 punti
Il Chicago PMI è sceso significativamente a febbraio. © Shutterstock

Il Chicago PMI è sceso a febbraio a 47,6 punti.

CONDIVIDI

Il Chicago PMI è sceso a febbraio, rispetto a gennaio, da 55,6 a 47,6 punti. Gli economisti avevano atteso un calo a 52 punti.

Ricordiamo che un valore al di sopra di 50 punti segnala una crescita dell'attività manifatturiera nella zona di Chicago mentre un valore inferiore indica una contrazione.

Quattro dei cinque componenti dell’indice sono scesi a febbraio. La produzione è crollata di 18,5 punti. Il sottoindice relativo all’occupazione è sceso ai minimi dal 2009, mentre le scorte sono calate per il quarto mese di fila.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions