Wall Street sopra la parità a metà seduta, vola il petrolio

Wall Street sopra la parità a metà seduta, vola il petrolio
Wall Street sale a metà seduta. ©Lisa S. - Shutterstock

Forti acquisti sui petroliferi. Brillano DuPont e Marvell Technology. Realizzi sui finanziari.

CONDIVIDI

Dopo una debole apertura i principali indici statunitensi hanno virato in positivo. Il Dow Jones guadagna al momento lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,1%.

A sostenere Wall Street sono soprattutto i petroliferi. Exxon Mobil (US30231G1022) guadagna il 2,2% e Chevron (US1667641005) il 2,7%. Il prezzo del petrolio sale attualmente a New York di più del 5%.

Sul settore finanziario sono scattate delle prese di beneficio. Goldman Sachs (US38141G1040) perde l’1,1% e Visa (US92826C8394) il 2,3%.

Micron Technology (US5951121038) perde l’1,5%. Nomura ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di memorie da “Neutral” a “Reduce”.

DuPont (US2635341090) guadagna il 2,7%. Secondo indiscrezioni di stampa BASF (DE0005151005) starebbe studiando una controfferta per la compagnia statunitense che a dicembre ha raggiunto un accordo di fusione con la connazionale Dow Chemical (US2605431038).

Marvell Technology (BMG5876H1051) guadagna il 3,6%. Il „New York Post“ scrive che il produttore di chip potrebbe mettersi in vendita.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions