Wall Street chiude in rialzo su debolezza dollaro

Wall Street chiude in rialzo su debolezza dollaro
Wall Street ha chiuso oggi in rialzo. © Shutterstock

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,9%, l'S&P 500 lo 0,7% e il Nasdaq Composite lo 0,2%. Vola FedEx. Crollano Guess? e Jabil Circuit.

CONDIVIDI

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,9%, l'S&P 500 lo 0,7% e il Nasdaq Composite lo 0,2%.

Wall Street ha beneficiato del forte indebolimento del dollaro. Il Dollar Index, l'indice che misura il valore del biglietto verde in relazione al paniere delle altre principali valute, è precipitato ai minimi da ottobre dopo che la Fed ha indicato ieri che i tassi saranno alzati ad un ritmo più lento del previsto.

La debolezza del dollaro rende le multinazionali statunitensi più competitive all’estero e aumenta la domanda degli investitori per le materie prime denominate in dollari.

Tra gli esportatori General Electric (US3696041033) ha guadagnato il 2,6%, Boeing (US0970231058) il 2,5% e Nike (US6541061031) il 2,1%.

Caterpillar (US1491231015) ha guadagnato il 2,1%. Il maggior produttore al mondo di macchine movimento terra ha lanciato un profit warning sul primo trimestre ma confermato la guidance per il 2016.

FedEx (US31428X1063) ha guadagnato l’11,8%. Il gigante delle spedizioni ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato la parte bassa delle sue stime per l’intero esercizio.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato l'1,5% e Chevron (US1667641005) l'1,6%. Il prezzo del petrolio è tornato oggi a New York al di sopra di $40 al barile.

Tra i minerari Freeport McMoRan (US35671D8570) ha guadagnato il 6,7% e Coeur Mining (US1921081089) il 3,2%. Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi in rialzo del 2,9%, quello dell'argento del 5,1% e quello del rame del 2,6%.

Guess? (US4016171054) ha perso il 14,4%. La casa d'abbigliamento ha annunciato per lo scorso trimestre un utile inferiore alle attese degli analisti e fornito un debole outlook sull’intero esercizio.

Jabil Circuit (US4663131039) ha perso il 10,6%. Il fornitore di componenti elettronici per il settore dei cellulari ha annunciato una trimestrale inferiore alle stime del consensus ed espresso prudenza sul corrente trimestre.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions