Wall Street, avvio di settimana sulla parità

Wall Street, avvio di settimana sulla parità
Wall Street ha aperto poco mossa. © Shutterstock

Vendite sui petroliferi. Scende Intel. Bene Nike. Vola Valspar.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi hanno aperto oggi poco mossi. Il Dow Jones perde attualmente lo 0,1%, il Nasdaq Composite guadagna lo 0,1%.

In assenza di nuovi importanti impulsi Wall Street consolida i suoi recenti guadagni. La debolezza del prezzo del petrolio penalizza i petroliferi. Exxon Mobil (US30231G1022) perde lo 0,5% e Chevron (US1667641005) l'1%.

Nike (US6541061031) guadagna l’1,2%. J.P. Morgan ha introdotto il titolo del leader mondiale dell'abbigliamento sportivo nella sua “Analyst Focus List”.

Starwood Hotels & Resorts Worldwide (US85590A4013) guadagna il 3,9%. Marriott International (US5719032022) ha alzato la sua offerta per la rivale a $13,6 miliardi.

Valspar (US9203551042) guadagna il 23,4%. Sherwin-Williams (US8243481061) ha annunciato di aver raggiunto un accordo per acquistare il gruppo rivale per $9,3 miliardi.

IHS (US4517341073) e Markit (BMG582491061) guadagnano rispettivamente il 5,7% e l’8,5%. Le due società di ricerca ed informazione hanno annunciato la loro fusione.

Intel (US4581401001) perde l’1,7%. Sanford Bernstein ha tagliato il suo rating sul titolo del leader mondiale dei semiconduttori da “Market Perform” ad “Underperform”.

Valeant Pharmaceuticals (CA91911K1021) guadagna l’1,7%. Il gruppo farmaceutico ha annunciato che sostituirà il CEO J. Michael Pearson e che l’investitore attivista William Ackman entrerà nel suo board.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions