Wall Street rimbalza, Brainard si conferma colomba

Wall Street rimbalza, Brainard si conferma colomba
Wall Street è oggi rimbalzata. © iStockPhoto

Il Dow Jones ha guadagnato l’1,3%, l'S&P 500 l’1,5% e il Nasdaq Composite l’1,7%. In forte ripresa il settore delle telecomunicazioni. Bene Wal-Mart.

CONDIVIDI

Dopo le forti perdite di venerdì scorso i principali indici azionari statunitensi sono oggi rimbalzati. Il Dow Jones ha guadagnato l’1,3%, l'S&P 500 l’1,5% e il Nasdaq Composite l’1,7%.

Lael Brainard, si è confermata una “colomba”. In un discorso tenuto a Chicago il membro del comitato esecutivo della Fed ha avvertito che occorre "prudenza" nel normalizzare la politica monetaria. Le parole della Brainard, una persona considerata molto vicina a Janet Yellen, hanno fatto riaumentare la tendenza al rischio a Wall Street. I futures sui Fed Funds implicano ora un 20% di probabilità di un rialzo dei tassi nella riunione della prossima settimana. Il dollaro è sceso per la prima volta da quattro sedute.

Il settore delle telecomunicazioni, venerdì uno dei peggiori, ha guidato il rally. AT&T (US00206R1023) ha guadagnato il 2,5% e Sprint (US8520611000) il 4,1%.

Wal-Mart (US9311421039) ha guadagnato il 2,3%. Cowen ha alzato il suo rating sul titolo del gigante del commercio al dettaglio da “Market Perform” ad “Outperform”.

Perrigo (US7142901039) ha guadagnato il 7,4%. Secondo quanto riporta il “Wall Street Journal” l’investitore Starboard Value avrebbe acquistato il 4,6% del produttore di farmaci generici.

Agrium (CA0089161081) e Potash (CA73755L1076) hanno perso rispettivamente il 2,7% e l’1,2%. I due produttori di fertilizzanti hanno annunciato la loro fusione.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato lo 0,5% e Chevron (US1667641005) l'1%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato oggi a New York lo 0,9%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions